YezersMeets: Carlo Cottarelli

Carlo Cottarelli, dopo aver conseguito la laurea in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università di Siena e il Master in Economics presso la London School of Economics, ha lavorato dal 1981 al 1987 presso la direzione monetaria del Servizio Studi della Banca d’Italia e dal 1987 al 1988 al Servizio Studi dell’Eni. Dal settembre del 1988 ha lavorato nello staff del Fondo Monetario Internazionale, che ha lasciato nell’ottobre 2013 dopo aver diretto il Fiscal Affairs Department per cinque anni. Dall’ottobre 2013 all’ottobre 2014 è Commissario per la Revisione della Spesa Pubblica nei governi Letta e Renzi.

E’ stato Direttore Esecutivo al Fondo Monetario Internazionale per Italia, Albania, Grecia, Malta, Portogallo e San Marino da novembre 2014 a ottobre 2017. Attualmente è Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani (incarico a titolo gratuito) dell’Università Cattolica di Milano e tiene un corso di Fiscal Macroeconomics presso l’Università Bocconi.

Con il professor Cottarelli abbiamo discusso, prima di tutto, di cosa si prova ad essere chiamati al Quirinale, da Mattarella per l’incarico da Primo Ministro (e sì, volevamo sapere della telefonata!). Abbiamo poi discusso della situazione italiana, della spesa pubblica produttiva ed improduttiva, evasione, prospettive da un punto di vista interno, europeo e internazionale. Sulla geopolitica in particolare abbiamo discusso delle relazioni USA-Cina, dei dazi, di come noi siamo coinvolti e del nostro peso specifico sullo scacchiere internazionale.

Un incontro a ritmi serrati, argomenti mozzafiato e una prospettiva veramente unica.
Un sentito ringraziamento, Professore. Alla prossima!