Thinking the unthinkable: Yezers incontra Enrico Giovannini

Thinking the Unthinkable. A new imperative for leadership in the digital age, è il titolo di un report del 2016, redatto da Nik Gowing e Chris Langdon. Finalizzato a comprendere perché le grandi organizzazioni siano spesso strutturalmente incapaci di adottare decisioni efficienti e prevedere i grandi shock, preparandosi dunque alle non linearità, il lavoro ruota attorno ad un’ottantina di interviste, principalmente anonime, a professionisti del settore privato, pubblico e della politica.

Il monito del report – pensare l’inimmaginabile – è stato il leitmotiv dell’incontro organizzato da Yezers martedì 21 aprile con il professor Enrico Giovannini, economista, ordinario di statistica all’Università Tor Vergata, portavoce dell’ASviS (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile), presidente dell’ISTAT dal 2009 al 2013, ministro del lavoro nel governo Letta e ora al servizio della task force governativa, istituita dal Dpcm del 10 aprile 2020 con il compito di studiare “processi razionali per ripensare l’organizzazione delle nostre vite”.

 

Proseguite su “Gli Stati Generali” per leggere la versione integrale dell’articolo.